Trattamento pulizia e restauro
    cotto pietra marmo gres lapidei legno

P.S.G. srl - Via della Boccaccia, 25/A - 55060 Vorno (Lucca)

      p.iva:02012520462

Tel: 0583 96 70 36  :::  cell: 349 823 59 55

Professionisti nella manutenzione e recupero di pavimenti superfici rivestimenti

forse non tutti sanno che... piccoli accorgimenti

manutenzione - - inserito il:23/03/2013



Accorgimenti per la manutenzione del cotto: forse non tutti sanno che…
Il cotto è ottenuto dalla lavorazione materie prime naturali, ovvero dalla terra con particolari
qualità ed elementi fisico-chimici, per mezzo di un impasto con acqua, e una cottura ad alte temperature per mezzo di specifici fornaci. Alla fine del processo produttivo il cotto possiede
capacità resistive notevoli, oltre ad un fascino e ad un apprezzamento estetico che lo contraddistingue da sempre, e che permette di inserirlo ed abbinarlo a qualsiasi tipologia di arredo,
sia interno che esterno. In Toscana ci sono vari stabilimenti dove si produce dell’ottimo cotto
grazie alle pecularietà e alle caratteristiche fisiche del terreno da cui si ottiene la materia prima.

Dopo la posa in opera di un pavimento in cotto, si rende necessario procedere per alcuni mesi successivi, a particolari cure e accorgimenti.Infatti il cotto risulta naturalmente un materiale
con spiccate caratteristiche di porosità, e sarebbe poco adatto al suo uso principale di rivestimento-pavimento, senza un opportuno trattamento idoneo a renderlo impermeabile. trascorso questo periodo il pavimento in cotto non necessita di una manutenzione particolare e risulta anzi assolutamente semplice da mantenere e da pulire.Infatti per la piccola manutenzione quotidiana
non è nemmno necessario usare prodotti specifici né detersivi, ma solitamente può bastare un panno
morbido inumidito di semplice acqua, oppure detergenti che però risultino appositamente studiati
per questo tipo di materiale e che siano quindi chimicamente neutri, poiché usare prodotti inappropriati e aggressivi potrebbe causare la perdita della impermeabilità e rendere quindi la pavimentazione maggiormente delicata ed esposta al deterioramento e alle macchie.Per gli stessi motivi è consigliabile non eccedere in spazzolatura e lucidatura, a meno che a farlo non sia personale qualificato ed esperto nel settore.Per ovviare alla rimozione di macchie e tracce lasciate


dalle calzature, bisogna sempre essere cauti e usare anche in questo caso un panno inumidito di acqua o al limite imbevuto con un po’ di cera.
Il peggior nemico di questo materiale è rappresentato da qualsiasi tipo di olio, compresi quelli che
si usano normalmente nelle cucine per uso alimentare. Eventuali macchie di oli e grassi possono
risultare compromettenti e difficili da rimediare;in questi casi risulta determinante intervenire prontamente sulla superficie interessata con della carta o altro materiale assorbente, con delicatezza
e senza strofinamenti che potrebbero peggiorare le cose.
Infine, per quanto riguarda il mantenimento della lucidatura, va considerato il tipo di materiale, se fatto a mano, se di vecchia produzione, se molto usato e soggetto ad un deterioramento piu rapido, ecc. in base a queste caratteristiche si può procedere a passare la cera da una a tre volte l’anno.

.
Anche per eliminare le macchie è sufficiente utilizzare un panno inumidito con acqua. Per eliminare le antiestetiche tracce nere lasciate dalle scarpe, soprattutto dai tacchi delle calzature femminili, è sufficiente utilizzare un panno imbevuto in un pò di cera. Uno dei nemici del cotto è senza dubbio l'olio che potrebbe macchiare in modo irrimediabile il pavimento. È importante quindi intervenire in fretta posizionando sulla macchia un pò di carta assorbente senza strofinare.
Per mantenere il pavimento lucido è sufficiente passare una volta all'anno la cera. Se si tratta però di un cotto fatto a mano oppure di un cotto antico è consigliabile passare la cera almeno due o tre volte all'anno.


| | Torna all'indice prodotti



I commenti sono disabilitati








Trattamento cotto P.S.G. srl -   via della Boccaccia, 25/A - 55060 - Vorno - Capannori - Lucca

p.iva: 02012520462 : : e-mail:info@trattamentocottopsg.it : : silvia.ghiselli@virgilio.it


web application by Xiloars : : : sito responsive